Documenti scaduti o in scadenza

In ottemperanza alla normativa antiriciclaggio vigente, tutti i possessori di carte prepagate emesse da Lis Pay devono fornire un documento d'identità in corso di validità.

Quando il tuo documento di identità è prossimo alla scadenza o è già scaduto ricevi una comunicazione da parte di LIS Pay che ti invita ad aggiornare il documento d'identità.

Per aggiornare il documento d'identità associato alla/e tua/e carta/e puoi scegliere una delle due modalità di seguito indicate:

AGGIORNAMENTO DEL DOCUMENTO DI IDENTITA’ TRAMITE HOME BANKING

  • collegati all' Home Banking di LIS Pay S.p.A.;
  • inserisci le tue credenziali di accesso (Codice Internet e password);
  • inserisci il codice OTP ricevuto tramite SMS;
  • una volta effettuato l’accesso alla sezione “Documento da aggiornare”; la funzionalità “Documento da aggiornare” sarà comunque sempre accessibile nell'Home Banking;
  • nella sezione “Documento di Identità da aggiornare”, inserisci i dati richiesti ed effettua il caricamento delle copie digitali avendo cura della corretta acquisizione dell'immagine fronte e del retro di un documento d’identità in corso di validità (carta d’identità, patente di guida, passaporto emessi da autorità italiane).

AGGIORNAMENTO DEL DOCUMENTO DI IDENTITA’ TRAMITE UNA RICARICA DELLA CARTA PREPAGATA PRESSO UNA TABACCHERIA CONVENZIONATA

  • Recati presso una tabaccheria PUNTOLIS convenzionata con LIS Pay S.p.A.; cerca il punto vendita più vicino nell'apposita sezione;
  • Ricordati di portare con te anche la carta prepagata, la tessera sanitaria in originale e un documento d'identità in corso di validità (carta d’identità, patente di guida, passaporto emessi da autorità italiane);
  • Effettua una ricarica, secondo le modalità e i termini vigenti, il documento di indentità presentato verrà associato alla carta prepagata.
Ti segnaliamo che l’aggiornamento del documento di identità si perfezionerà a valle del completamento dei controlli antiriciclaggio e antifrode relativi al nuovo documento di identità inviato.

In caso di mancato aggiornamento del documento d'identità, LIS Pay dovrà procedere, nel rispetto della normativa antiriclaggio e conformemente alle pattuizioni contrattuali, a sospendere le funzionalità della/e carta/e in tuo possesso.

In caso di sospensione della carta, hai 3 mesi di tempo per sanare la tua posizione: dopo tale termine, in assenza di avvenuto aggiornamento, LIS Pay procederà a chiudere definitivamente la carta con conseguente risoluzione del contratto.

Se vuoi ricevere informazioni su come recuperare eventuali fondi ancora presenti sulla/e carta/e prepagata/e collegati alla sezione Restituzione/Rimborso fondi presente nell'area CARTE PREPAGATE - Assistenza Clienti del sito www.lispay.it